07 aprile 2007

Bruschette

Fervono i preparativi per i festeggiamenti pasquali, e io sono qui a elaborare menù per i prossimi due giorni... Sicuramente non la proporrò per Pasqua, ma la bruschetta, nella sua versione più semplice, è uno dei miei comfort food preferiti: calda e profumata d'aglio, è adatta come antipasto, aperitivo o semplice merenda (okay, evitatela se siete in ufficio o se dovete rapportarvi con molte persone!).

Ingredienti (per 4):

pane bianco casereccio* 4 fette di 70-80 g ciascuna
*a lievitazione naturale (pasta acida)
aglio 2 spicchi
olio extravergine d'oliva 4 cucchiai abbondanti
sale marino integrale 1 pizzico

Tempo di preparazione: 15'

Accendete il forno a 200°. Tagliate le fette di pane a metà.
Una volta caldo, ponete le fette di pane nel forno. Dopo 5 minuti giratele. Lasciatele tostare per altri 5 minuti.
Spelate gli spicchi d'aglio. Sfregateli con una forchetta sulle fette di pane abbrustolito, cercando di consumarli un po'.
Adagiate sul piatto, condite con l'olio e il sale.
Servite subito!

Non mi resta che augurarvi buona Pasqua, nella speranza che lo sia davvero, anche per tutti gli altri animali.

3 commenti:

romina ha detto...

che modo carinissimo e "alla Yari" di augurare buona pasqua....^_^..

Marta ha detto...

Buona Pasqua Yari...

quelle bruschette mi fan venir fame

ciao ciao

Yari ha detto...

Grazie Romy e Marta, auguri anche a voi!