22 maggio 2007

Arachidi piccanti


Sì, lo confesso, vado matto per le arachidi, e quando le compro (o quando le trovo in giro, ben evitando però quelle schifezze che mettono nei bar, tutte secche e piene di sale) riesco anche a trasformarmi nell'anello di congiunzione tra l'uomo e la scimmia ;-) Se, come me, non siete più paghi di gustarle al naturale, perché non provare a renderle belle piccantine per un aperitivo "infuocato"?



Arachidi piccanti

Ingredienti per 6

arachidi tostate 400 g
zucchero integrale (Mascobado)* 3 cucchiaini
sale marino integrale 1 cucchiaino
peperoncino in polvere 1/2 cucchiaino
chili in polvere* 1/2 cucchiaino
olio di girasole spremuto a freddo 1 cucchiaio
*del commercio equo e solidale

Tempo di preparazione: 40'


Innanzi tutto sgusciate le arachidi (e non mangiatevele nel mentre): da 400 g arachidi intere dovreste ricavare 250 g di arachidi "nude" ;-)
Riscaldate il forno a 180°.
Mescolate in una terrina le arachidi con tutti gli altri ingredienti. Sistemarle sulla teglia del forno precedentemente ricoperta di carta da forno e infornare. Rigirare dopo 5' e lasciar dorare altri 5'. Ritiratele e mangiatele o calde o a temperatura ambiente.

12 commenti:

mattop ha detto...

Oilaaaaa! Che ricetta sfiziosa! Ottimo, proverei con le mandorle, sarebbe ancora più dolce!
Le arachidi somo buonissime ma la parte oleosa ad alte temperature si denatura un poco... i grassi diventano difficili da digerire. Va bhe! Un assaggio male non fa!!!

Morrigan ha detto...

L'idea mi stuzzica.. e poi le arachidi del bar, così come tutto ciò che viene messo in coppetta e non cambiato spesso, non si sa che carica batterica abbia... brrr.. brividi.
^__^

Yari ha detto...

Matteo
Delle arachidi lo so, infatti non le consumo così spesso come vorrei ;-) Però un paio di volte l'anno...

Morrigan
Appunto ;-)

Arame ha detto...

Mi piace un casino questa foto, è splendida!

Yari ha detto...

Grazie, ho dovuto ritoccare i bordi perché c'era un ditino di troppo a sinistra in alto ;-)

erbaviola.com ha detto...

la fai troppo facile secondo me... questo passaggio è difficilissimo: "Innanzi tutto sgusciate le arachidi (e non mangetevele nel mentre)" :-P

Yari ha detto...

È stato in effetti il punto più critico... E per di più, dopo un po', si perde anche l'uso delle dita :-)

romina ha detto...

uhm....peccato solo non mangi piccante....:-(...altrimenti avrebbe stuzzicato anche me questa bella ricettina....

baciiiiiiiiiiiiiiiii.............

Yari ha detto...

Preparala con altre spezie al posto del peperoncino e del chili!

Francesca ha detto...

idea molto stuzzicante, e sono d'accordo con erbaviola sul 'passaggio difficile' di questa preparazione :-)

Pia Sorrentino ha detto...

Stuzzicante come ricetta, le arachidi piccanti mi piacciono moltissimo.
Mi tenterebbero anche gli anacardi, preparati allo stesso modo.

yari ha detto...

@Pia
Buona idea con gli anacardi!