27 settembre 2007

Pasta frolla (con margarina)


Di regola la pasta frolla la preparo con olio extravergine d'oliva, ma questa volta ho voluto fare un'eccezione, utilizzando della margarina vegetale non idrogenata. È vero, i dolci è meglio farli con l'olio, però a volte perdono in morbidezza e consistenza. Quindi ogni tanto non mi nego un dessert con un ingrediente un po' "difficile". L'importante è che la margarina sia non idrogenata, vegetale e bio. Di regola utilizzo quella della Rapunzel, a base di olio di girasole, che ha una percentuale di grassi saturi (olio di palma) piuttosto contenuta.

Ingredienti

farina integrale 300 g
zucchero iperintegrale Mascobado 100 g
margarina vegetale non idrogenata 150 g
latte di soia 2 cucchiai
cremortartaro 1 cucchiaino
vaniglia Bourbon naturale 1 cucchiaino
sale marino integrale 1 pizzico

Tempo di preparazione: 10' + 30' riposo

Tagliate a cubetti la margarina. Mescolate insieme farina, zucchero, cremortartaro, sale e vaniglia.
Aggiungete la margarina. Lavorate l'impasto velocemente con le mani, e agigungete lentamente il latte di soia, in modo da ottenere una palla compatta.
Avvolgete l'impasto in uno strofinaccio e lasciate riposare in frigo per almeno 30'.

La pasta frolla così ottenuta, una volta stesa col mattarello, potrà essere usata come base per una crostata o per dei frollini.

6 commenti:

mattop ha detto...

accidenti quanto dev'esser buona! Mi fai venir voglia di impastare qualcosa di dolce... qualche buon comfortfood! La pastafrolla mi è del tutto nuova, sarà che non amo i dolci però la tua mi fa venire voglia!

Marta ha detto...

io invece li preparo sempre con la margarina(non idrogenata e bio..di solito uso quella all'olio d'oliva)...mi sembra che quando uso l'olio cambia un po il gusto...comunque ho qua delle pere e mi sarebbe piaciuto preparare una torta...ma non tipo crostata....una di quelle morbidose ;-)

comunque un saluto dalla vicina svizzera...

ciao ciao
marta

Yari ha detto...

Ciao Matteo,
La pasta frolla è uno dei miei impasti preferiti, perché è veloce sia da preparare che da cuocere in forno.

Ciao Marta,
sicuramente anche il gusto cambia, anche perché con l'olio diventa decisamente più croccante. Buone le torte con le pere :-)

Morrigan ha detto...

Caro Yari, credo che ti copierò la ricetta di sana pianta perchè vorrei fare qualcosa di dolce ma sono impedita! :-[
La pastafrolla si presenta proprio bene.
^___^

Yari ha detto...

Copia, copia... :-)

mattop ha detto...

Ti ho invitato a partecipare a questo meme, non puoi rifiutarti! Non vorrai deludermi, vero...!?

http://essenzalimentare.blogspot.com/2007/10/meme-8-cose-su-di-me.html