06 aprile 2008

Deva Deva Cafe


Ennesima recensione di un altro ristorante vegetariano di Tokyo. Prometto, dalla prossima cambio città. Però non potevo mancare di parlarvi di questo piacevole posto della capitale giapponese, in cui si mangia talmente bene, che anche gli altri ristoratori del settore lo consigliano :-)

Il Deva Deva Cafe è un ristorante latto-vegetariano di ispirazione occidentale: aperto nel 2006 da Megumi, chef giapponese particolarmente sensibile al discorso del biologico, e da Martin, matematico bulgaro che si è dedicato a questa bella impresa.


I menù variano regolarmente, con una presenza preponderante di piatti vegan. Fra i tanti, la pizza (non l'ho provata, ma ci penserò la prossima volta, anche perché Martin mi ha chiesto un parere da italiano!), i curry di fagioli e verdure, lo yogi burger teriyaki, gli hamburger di verdure. Con dieci giorni di anticipo, è inoltre possibile ordinare ricche torte di compleanno vegan. Vengono inoltre organizzati regolarmente buffet, sempre senza latticini, per evitare che i clienti vegan debbano rinunciare a qualche loro golosità ;-)

Tra le varie specialità, ho optato per un tonkatsu di tofu, delizioso ma decisamente impegnativa, accompagnata da una crema di panna vegetale e da pane fatto in casa d'ispirazione tedesca.
A conclusione una fetta di tofucake di banane e cioccolato, con ingredienti e sapori ben dosati. Decisamente, i dolci sono il loro forte.




Il locale ha anche un piccolo spazio di vendita di prodotti vegetariani bio, sia di produzione giapponese (anche se i due proprietari lamentano la scarsità di questi prodotti, rispetto alla ricchezza e varietà a cui siamo abituati qui in Europa), sia di provenienza tedesca e italiana (attentamente scelti da Megumi durante le sue visite ad aziende bavaresi e toscane).

Deva Deva Cafe
2-14-7 Kichijōji
Hon-chō
Musashino-shi
Tokyo
東京都武蔵野市吉祥寺本町 2-4-17
Tel. +81 (0)422-21-6220
http://www.devadevacafe.com/
Treno: linea Chūō, stazione di Kichijōji
Orario: 11-21 (ultimo ordine h. 20), sab 11.30-20, chiuso il mar



7 commenti:

Fabio Di Fazio ha detto...

Che MegaBlog,molto bello,un saluto.

Arame ha detto...

Se mi faccio tascabile mi porti con te la prossima volta???

Claud ha detto...

Quel dolce... mi ispira tantissimo!

Anonimo ha detto...

trovaci la ricetta del dolce ti pregooo
e non solo d questo ma in generale di tutti quelli che posti, sono strepitosi al solo vederli!!!
c

yari ha detto...

@fabio
Grazie mille :-)

@arame
Sei sicura di passare poi i controlli di frontiera?

@claud
Confermo :-)

@anonimo
Cercherò di pubblicare più ricette dolci, in effetti il blog ne è un po' carente...

Arame ha detto...

yari, guarda che se riesco ad entrare nel tascino della tua giacca i controlli alla frontiera non mi fanno un baffo ;DDD

yari ha detto...

@arame
Affare fatto ;-)