01 luglio 2007

Zuppa di cipolle e ravanelli


Confidando in un inizio estate non particolarmente caldo, seguire l'usanza macrobiotica di una zuppa prima di cena, è un ottimo modo per reidratare il corpo dai liquidi persi durante la giornata.
Ecco una versione velocissima da preparare anche un po' in anticipo, dato che si può consumare tiepida.

Ingredienti (per 4)

alga wakame 10 cm
cipolla 1
ravanelli 8
miso d'orzo 1 cucchiaio
zenzero in polvere 1 cucchiaino

Tempo di preparazione: 35'
Stagionalità: aprile-agosto


Ammollate l'alga in acqua per 10'.
Lavate le verdure, tagliatele a fette sottili.
Scolate l'alga e tagliatela a pezzi sottili. Fatela bollire in 6 tazze d'acqua.
Al momento dell'ebollizione versate le cipolle e i ravanelli. Fate bollire a fuoco basso per 20'.
Trascorso questo tempo, prendete un po' di brodo e scioglieteci il miso, riversate in pentola e fate sobbollire qualche secondo. Spegnete.
Aggiungete lo zenzero e servite in coppette individuali.

8 commenti:

Morrigan ha detto...

Ciao Yari,
mi piace la zuppa e l'idea di usare il ravanello, che utilizzo solo nelle insalate.
L'alga.. nun je la fò, ma il miso ce l'ho... forse, aspetta... devo controllare in dispensa.. mah?

Arame ha detto...

In questa fase di pigrite acuta, ho finalmente trovato il giusto piatto per ricominciare a "cucinare". La tua crema di Barbabietole è stata una piacevole e rinfrescante idea per riprendere contatti con gli utensili in cucina. Buonissima!!!
Anche perchè stavo diventando una galletta di riso ;P

Questa zuppetta la poverò stasera!
Grazie!!!

Marta ha detto...

mmmh buone le cipolle da provare assolutamente.
i ravanelli quest'anno non li ho ancora mangiati...
ciao yari

romina ha detto...

che bellina....

Yari ha detto...

@morrigan
Il ravanello in brodo è molto delicato, perde un po' il suo piccante naturale. Per l'alga, non c'è problema, puoi anche eliminarla!

@arame
mi fa piacere, la crema di barbabietole è stata una sorpresa anche per me.

@marta
grazie! i ravanelli mi piacciono troppo!

@romina
grazie!

Arame ha detto...

Ho fatto anche questa zuppa!!!
Buonissima!!! Grazie per la ricetta
;)

mattop ha detto...

Conservo ancora molti principi macrobiotici sebbene la mia dieta attualmente sia tendenzialmente crudista. Una buona abitudine è quella di aggiungere alle verdure crude e nelle insalate del miso di riso o di orzo per insaporire al posto del sale. Un filo di olio o semi oleosi come sesamo e abbiamo un piatto ricchissimo di enzimi benefici, vitamine e minerali in un piatto velocissimo!
Anche una zuppa molto liquida e tiepida come questa sono convinto che sia molto meglio di qualsiasi prodotto per reintegrare i famosi "sali" persi con l'abbondante sudorazione.

Yari ha detto...

@Arame
Grazie a te per averla messa in pratica!

@Matteo
Assolutamente d'accordo con te.