11 agosto 2007

Crema di azuki


Finalmente sono in ferie, ufficialmente da oggi e fino al 27! Evviva! Le ultime consegne al lavoro non mi hanno permesso di aggiornare il blog e trovo adesso qualche minuto per postare una ricettina niente male sicuramente molto adatta ai mesi estivi.

Ingredienti: per 8 persone

azuki 300 g
cipolla 1
aglio 4 spicchi
limone 1
tahin 60 g
miso bianco 2 cucchiai abbondanti

olio di lino 3 cucchiai
alga kombu 5 cm
sale marino integrale 1 cucchiaino

Tempo di preparazione: 1h50'
Stagionalità: tutto l'anno


Mettete a bagno gli azuki in acqua fredda per qualche ora. Sciacquateli e metteli in pentola a pressione con tre volte il loro volume di acqua e il pezzetto di alga. Mettete sul fuoco, e non appena inizierà a fischiare abbassate la fiamma al minimo, magari mettendo uno spargifiamma, e lasciate cuocere per poco meno di un'ora. Togliete dal fuoco, aggiungete il sale e mescolate bene. Scolate, togliete l'alga e lasciate raffreddare per una mezz'oretta.
Mondate e lavate aglio e cipolla, tagliateli a fettine. Spremete il limone.
Mettete nel mixer o nel frullatore gli azuki lessi, cipolla e aglio tritati e 1 cucchiaio di succo di limone. Azionate e mescolate. Aggiungete quindi il tahin, il miso bianco e l'olio di lino. Azionate di nuovo fino a ottenere una crema morbida e ben amalgamata, che potrete consumare così oppure spalmata su crostini o gallette di riso.


10 commenti:

Morrigan ha detto...

Mmmmmm... il pappone morbidone ispira ^___^
E anch'io sono ufficialmente in ferie e domani partirò per le lande sabaude... chissà che non riesca a combinare anche lassù sfracelli culinari!
Burp! Scusa, è l'effetto degli azuki!
^____________^

Arame ha detto...

Ciaaaaoooo!!!!
Ti penso in ferie a goderti questa che mi auguro sia per te una spelndida settimana!
La crema di azuki mi ispira molto, ma non ho tutti gli ingredienti, quindi penso che ne produrrò una variante copinado la tua ingegnosa idea.

Buone Vacanze!!!

Laura ha detto...

Yari stavo proprio cercando questa ricetta...ne ho provate diverse ma mai uguale a quella provata in gastronomia....
Grazie e...buone vacanze!

p.s. a quando la prossima cena? (mi piacerebbe parteciparvi...)

Yari ha detto...

@Morrigan
Buone ferie, anche se in ritardo! Ma sei venuta in zona da me?

@Arame
Purtroppo le ferie sono ufficialmente finite ieri :-( Fammi conoscere poi il risultato.

@Laura
Presumo a settembre, ti faccio sapere, anzi contattami magari tu in pvt.

Laura ha detto...

Yari non so come contattarti in privato, sul tuo profilo non ho visto l'indirizzo mail

mattop ha detto...

Ho fatto giusto ieri una passatina di cannellini... ho mixato per 10 min con cipolla e prezzemolo a massima potenza e ho ottenuto una cremina liscissima e saporitissima. Un poco di taina ed era irresistibile accompagnata a tutto! Densa e cremosissima...
ciao

Marta ha detto...

la crema di azuki l'ho già preparata ma per un dolce ;-) la preparerò di sicuro anche salata...

PS a proposito sei poi stato qua in Svizzera? E come è andata? Sei passato per il Ticino?

ciao ciao

Yari ha detto...

@Laura
Sì, scusa, non l'avevo abilitato. Ora c'è.

@Matteo
Wow! Buona la crema di cannellini!

@Marta
Purtroppo il viaggio in Svizzera è saltato all'ultimo momento, spero di poterci venire al più presto.

romy ha detto...

credo di averla assaggiata, vero??....mi sovviene qualcosa...

yariiiiiiiii.....se fai una prossima cena vegan (che non sarebe male per ritrovarci tutti dopo le vacanze), ci voglio essere..anzi mi strascino dietro pure gius....e ti aiutiamo come la volta scorsa....

dài, organizziamo...

baciii,
romy

Yari ha detto...

No Romy, questa ti manca, hai provato invece una crema di cannellini. Organizzerò qualcosa a breve, spero! È palese che dovete esserci!