30 dicembre 2007

Bisque di patate e spezie


La bisque è una zuppa francese a base di crostacei passati finemente, e addizionata con crème fraîche. Personalmente ritengo che i crostacei se ne stiano meglio in fondo al mare che cotti e frullati, e dato che esistono numerose versioni di bisque vegetali, a base di zucca, funghi o quant'altro, perché non usare delle patate americane, di cui siamo in piena stagione, insieme a delle patate comuni e a un bel mix di spezie?



Bisque di patate e spezie

Per 6 persone:

Per il brodo vegetale
carote 3
cipolle 2 piccole/1 grande
sedano 2 gambi
acqua 2 litri

sale marino integrale 1 cucchiaino

Per la bisque
lime 2
cipolle rosse 2
aglio 6 spicchi
radice di zenzero fresco 1 pezzo da 1,5 cm
pomodori secchi 4
peperoncino a pezzetti 1 pizzico
curcuma in polvere ½ cucchiaino
cumino in polvere 1 cucchiaino
coriandolo in polvere ½ cucchiaino
patate 500 g
patate dolci 1 kg
Tabasco una decina di gocce
sale marino integrale 1-2 pizzichi
pepe nero 1 macinata abbondante
erba cipollina essiccata

Tempo di preparazione: 1h20'


Preparate il brodo vegetale: raschiate le carote, sbucciate le cipolle e lavate il sedano. Poneteli in una pentola con due litri d'acqua e portate a bollore. Aggiungete il sale e fate bollire a fuoco lento per 30'. Filtrate: dovrete ottenere circa 1,5 litri di brodo.
Spremete uno dei due lime. Sbucciate le cipolle rosse e tagliatele a pezzi. Schiacciate gli spicchi d'aglio. Sbucciate e schiacchiate la radice di zenzero. Tagliate a pezzi anche i pomodori secchi. Versate questi ingredienti in una casseruola con 300 ml di brodo e il succo del lime. Aggiungete poi tutte le spezie (peperoncino, curcuma, cumino e coriandolo). Coprite con un coperchio e portate a ebollizione su fiamma alta. Togliete il coperchio e continuate a bollire finché il liquido non sarà quasi del tutto evaporato.
Nel frattempo pelate le patate e le patate dolci americane e tagliatele a pezzi. Unitele nella casseruola e mescolate a fuoco moderato in modo che si amalgamino con gli altri ingredienti. Versate il resto del brodo e 8-10 gocce di Tabasco. Coprite a metà con il coperchio e lasciate sobbollire per 15' circa, fino a quando le patate saranno morbide.
Frullate ora la zuppa con un frullatore a immersione in modo da renderla liscia. Riportatela sul fuoco, spremete l'altro lime e aggiungete il succo alla zuppa. Salate e pepate.
Versate nei piatti decorando con un po' d'erba cipollina e con qualche goccia di Tabasco a piacere.
...Molto piccante!

E con questa ricetta vi auguro un buon inizio di 2008!



15 commenti:

Vera ha detto...

Buon anno anche a te, yari. :)

erbaviola ha detto...

Ciao Yari... per fortuna che sono arrivata qualche riga più giù... temevo già di assistere all'infierimento sui poveri crostacei! Chessò... un po' brillo a capodanno avevi postato una ricetta del genere :D Beh così è molto ma molto meglio, questa la provo di sicuro!

Comunque ero passata per farti gli auguri :D

yari ha detto...

@Vera
:-)

@Erbaviola
Per carità, già l'ultima volta che sono stato in Giappone ho dovuto assistere al martirio di un gamberone vivo sulla piastra al tavolo di fianco al mio... E poi ormai non riuscirei più a cucinare un animale, sarebbe come mettere in forno uno dei miei gatti...
Grazie per gli auguri!

veganswiss ha detto...

Buon anno Yari... sembra deliziosa la Bisque...

ciaooo

marta

Celidonia ha detto...

Ahhhh... il Tabasco!! C'era un tempo in cui ne ero completamente drogata! :oP
Poi le patate, le spezie... deve essere super-buona!!
Ciao Yari e Buon Anno!

mattop ha detto...

Buon macro-anno!!!
Sono certo che avrai innumerevoli buoni propositi e riuscirai a portarli tutti a buon fine!

Ottima bisque piccantina! interessante!

nataraja ha detto...

Ciao Yari, Buon anno anche a te!
che acquolina questa bisque, bravo che non hai ucciso qualche animaletto...

Ady ha detto...

Ottimo inizio AUGURI, assolutamente da provare!

giu&cat ha detto...

Ma quante belle (e buone) spezie in questa bisque! E poi d'inverno queste zuppe sono proprio l'ideale. Buon anno, Cat

yari ha detto...

@veganswiss
Ciao Marta, buon anno anche a te!

@celidonia
Non ne sei più dipendente?

@mattop
Quest'anno devo ancora decidere quali buoni propositi fare, in realtà :-)

@nataraja
Ormai per me gli animali non sono più commestibili :-)

@ady
Grazie, anche a te!

@cat
Sì, è molto speziata, un vero piacere per il palato.

Morrigan ha detto...

Mi piace ^__^
E buon 2008 anche a te!

yari ha detto...

@Morrigan
Grazie!

Celidonia ha detto...

"Non ne sei più dipendente?"

Eccome! Solo che da un po' non l'ho in casa (però in compenso mi hanno appena regalato una nuova confezione della Bumba 'e Soveratu! ;o))

Francesca ha detto...

che meraviglia questa zuppa, e mi hai dato un ottimo spunto per usare le patate dolci SLURPPP :-P

Francesca

yari ha detto...

Grazie Francesca! Sì, le patate dolci danno una bella consistenza cremosa al piatto.